Lo sentite anche voi il profumo di caldarroste che si dilaga per la città? Siete pronti a cantare ogni singola parola di “All I want for Christmas is you” per almeno 15 volte al giorno? Avete già chiamato vostra nonna per organizzare un’intera settimana di bagordi? È proprio vero, il Natale è quasi arrivato, e noi non potremmo esserne più felici. Natale vuol dire tante cose: Natale è il poter finalmente incontrare tutti i membri della nostra famiglia che non vediamo da tempo, perché troppo impegnati con il lavoro e le nostre vite frenetiche. Natale è anche il dover rispondere a tutte le loro domande imbarazzanti (Ho perso il conto di tutti i “quando ti laurei?” e “E il fidanzatino?” ricevuti negli ultimi anni), Natale è buon cibo e tanti profumi, Natale sono i brutti maglioni colorati ed esagerati, Natale è amore, è un camino scoppiettante davanti al quale scaldarsi, Natale è tutto questo e anche di più. Se anche voi come me siete appena entrati nel vostro momento Buddy l’elfo e non vedete l’ora che il 25 dicembre arrivi finalmente a bussare alla vostra porta, ecco a voi una lista di tutte le cose necessarie per rendere le vostre vacanze di Natale davvero indimenticabili!

– Farsi una foto sulle ginocchia di Babbo Natale: Va bene, magari potrete pensare di essere troppo grandi per questo, ma rimane una delle tradizioni più popolari associate al Natale. Sebbene in Italia abbia preso piede solo da qualche anno, noi siamo decisamente a favore della cosa. Quindi vi conviene indossare il vostro maglione più bello (o più brutto, scegliete voi), stamparvi un meraviglioso sorriso in faccia e andare con la vostra famiglia nel centro commerciale più vicino per sedervi sulle ginocchia del vecchio barbuto (aka: povero impiegato costretto ad indossare una pancia finta e una barba pruriginosa per 14 ore al giorno) per scattare la foto di Natale insieme a tutta la vostra famiglia. Sebbene solitamente si trovi una postazione di Natale in ogni centro commerciale, alcune città italiane hanno cominciato ad adottare la vera e propria pratica di ricreare un villaggio di Babbo Natale, con tanto di elfi, renne e tante attività divertenti da poter svolgere con grandi e piccini. Il divertimento è assicurato!

– Impacchettare i regali come dei veri esperti: Anche voi avete il telefono pieno di foto prese da Pinterest di progetti fai-da-te che in realtà non realizzerete mai? Non preoccupatevi, non siete soli. Nonostante questo, Il Natale è l’occasione perfetta per essere creativi! Basta raccogliere un po’ di materiale sparso per casa (spago, nastrini, vecchie bomboniere sarebbero perfette) e aggiungerci un tocco di Natalizio con qualche decorazione floreale (andate nel primo parco che trovate e raccogliete delle pigne, rami di abete e dell’agrifoglio, se lo trovate in giro). Ecco alcune idee a cui potervi ispirare.

– Sciare: Lo sport invernale per eccellenza non poteva ovviamente mancare nella nostra lista! Per gli amanti della neve e della velocità, sciare è una tappa fissa delle vacanze invernali, è l’Italia pullula di meravigliose stazioni sciistiche in cui divertirsi e poter godere di un panorama mozzafiato. Lasciatevi incantare dalle maestose cime delle Dolomiti, concedetevi la vacanza di lusso che avete faticosamente conquistato sciando a Cortina, lasciatevi stregare dalla bellezza del nostro unico gigante italiano, il Monte Bianco! Le possibilità sono davvero tante, vi basta scegliere quale tra le varie stazioni sciistiche in Italia avete voglia di visitare!


– Cucinare dei biscotti Natalizi: Ora che avete un po’ più di tempo per voi stessi, non dovreste utilizzarlo soltanto per recuperare le vostre serie preferite su Netflix e dormire fino all’ora di pranzo. Indossate il vostro grembiule da cucina e fate un regalo alla vostra famiglia. I biscotti di Natale sono sempre un buon modo per passare il pomeriggio facendo qualcosa di divertente e allo stesso tempo rendere felice il vostro stomaco per il regalo di Natale che gli farete.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *