Ammettetelo: siete stanti di fissare quel noioso rettangolo nero appeso in salotto. E sospettate che per quanto bello sembri Game Of Thrones su un 50 pollici, sarebbe ancora meglio a 200. Ecco come tagliare la corda – quella della vostra TV – e affidarvi al proiettore.

Probabilmente c’è uno schermo non troppo lontano da voi in questo momento. Nella vostra tasca. Sulla vostra scrivania. Sul sedile davanti a voi in aereo. Forse persino al vostro polso (non siete i primi ad amare un nuovo scintillante gadget Apple). Quindi perché il vostro salotto, lo spazio più rilassante in casa, necessita di ancora un altro schermo da fissare?

Non serve in effetti, non quando potete sbarazzarvi dello schermo piatto e prendere invece un proiettore. Non si tratta nemmeno solamente di estetica. Conoscete quella sensazione che avete quando siete estremamente presi al cinema? Immaginate averla nel vostro salotto mentre guardate Game of ThronesMad MenBroad City. Con le serie TV che diventano più cinematografiche, e i film più facili da vedere in streaming, rendi loro il rispetto che meritano guardandole tutte di fila su uno schermo adeguato. Non un 65 pollici. Ma grande quanto tutta la vostra dannata parete.

Da un punto di vista lusso tecnologico vs design, passare ad un proiettore è una doppia vittoria. Potete avere lo schermo più grande, senza un vuoto abbagliante. E adesso che i proiettori sono abbastanza potenti da essere usati in stanze assolate, non dovrete rinunciare alla vostra abituale domenica dedicata alle partite.

Ma questo è il più grande beneficio della scelta del proiettore: annienta l’idea della televisione come rumore di sottofondo. Che lo rende un antidoto per lo sbarramento del piccolo schermo. Poiché siete (per la maggior parte) al buio e avete un’immagine dimensione cinema che brilla davanti a voi, smettete di perdere tempo su Facebook e Snapchat e eBay. Potete sempre usare lo schermo sulla scrivania per quelle cose.

PRONTI A VEDERE LA LUCE? TRE PASSI PER RAGGIUNGERE IL NIRVANA CON IL PROIETTORE

1. Acquistare

Avete moltissime opzioni per una grande varietà di prezzi, dall’InFocus IN126a a €570 fino a questo Epson Home Cinema 5030UBe a €2900 (in basso), che ha un HDMI wireless incluso così non dovrete avere cavi ovunque.

2. Montare

Potreste posizionare il vostro proiettore su uno scaffale a metà strada. Ma se volete essere sofisticati, azionatevi per un supporto sul soffitto.

3. Play

Potete collegare una ciabatta, ma per ridurre davvero il numero dei cavi, comprate l’Apple TV a €69. E’ il modo più facile per avere Netflix, che non necessita della tv via cavo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *